Nevica fuoco

 Istituto San Benedetto

Catania

Spettacolo in italiano e siciliano
 

 Autore: Ignazio Buttitta, Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Riduzione e messa in scena: Silvia Scipilliti.

Gruppo teatro: A. Bisicchia, G. Gravagno, A. Saitta, A. Vittorio, D. Di Domenico, M. Consolo, G. Crimi, C. Impellizzeri, L. Maestosi, R. Mangano, V. Messina, A. Pandetta, R. Pandetta, I. Platania, S. Saitta, M. Anastasio, P. Bellardita, M. Bianchini, M. Riela, M. Spataro.

  

Nevica fuoco 

 

Performance corale che vede la messa in scena di azioni fisiche, improvvisazioni e testo ispirato a "lingua e dialetto" di Ignazio Buttitta.

Tema fondamentale: il senso di appartenenza e di identità di un popolo.

Il medesimo tema si snoda attraverso il coro drammatico tratto da "Il Gattopardo" d Giuseppe Tomasi di Lampedusa. In particolare, il dialogo tra il Primcipe di Salina e Chevalley rende giustizia e comprensione di una cultura - quella siciliana - sottomessa dai secoli e dalle dominazioni straniere, ma non per questo meno foriera di contenuti e di bellezza.

 

 


 
Copyright © 2014. Tutti i diritti riservati Fondazione Sant'Orsola - P. IVA: 04915500872 - Cod. Fisc. 93167970875 FB f Logo white 50
 Il presente sito web fa uso di cookies, anche di terze parti, per motivi di amministrazione delle proprie pagine e per migliorare l'esperienza di navigazione del visitatore.
Continuando a visitare il presente sito, chiudendo il banner, scorrendo sulla pagina e cliccando in qualsiasi suo elemento, l'utente acconsente all'uso dei cookies.
Per informazioni dettagliate sui cookies e sulle modalità per limitarli o negare il consenso si prega di visitare la pagina Cookie Policy