Escursione sul sentiero natura Monti Sartorius – Parco dell’Etna
 
Foto 023
 
Grazie all’accordo stipulato tra l’Istituto Sant’Orsola ed il Liceo Scientifico Galileo Galilei, i ragazzi della prima e della seconda media hanno potuto vivere un’interessante esperienza di «peer education».
Gli studenti della classe III Q del Liceo, impegnati nel progetto “Etna: conoscere per far conoscere”, nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro (prevista dalla Legge 107/2015), hanno potuto attuare l’aspetto pratico di tale progetto accompagnando gli alunni delle classi dell’Istituto Sant’Orsola in un’escursione sul sentiero- natura Monti Sartorius e facendo loro da guide per la conoscenza degli aspetti vulcanologici, botanici e faunistici della zona.
L’attività è stata vissuta con grande entusiasmo, sia dai ragazzi più grandi che dagli alunni della scuola media. I primi si sono subito calati nel loro ruolo, assumendosi la responsabilità dei piccoli escursionisti, conducendoli con sicurezza sul sentiero, guidandoli alla scoperta delle peculiarità naturalistiche e rispondendo con competenza alle loro domande e curiosità: hanno dimostrato così di aver messo a frutto il percorso di formazione avviato nei mesi scorsi con gli esperti e le guide del Parco dell’Etna.
Gli alunni della scuola media sono rimasti particolarmente colpiti dalla preparazione e dalle capacità comunicative delle loro «guide», che evidentemente sono state in grado di sintonizzarsi subito sulla stessa lunghezza d’onda dei ragazzi più piccoli, permettendo così un apprendimento straordinariamente efficace, come evidenziato dalla discussione condotta il giorno dopo in classe dall’insegnante di scienze dell’Istituto Sant’Orsola.
Il riscontro è stato estremamente positivo poichè sia gli alunni della prima che della seconda media, oltre ad aver un ricordo piacevole dell’esperienza, hanno dimostrato di aver memorizzato una grande quantità di informazioni e particolari e di aver apprezzato la bellezza della passeggiata tra le betulle ed i conetti del sentiero natura.
 
Prof.ssa Claudia Russo
 

 
Alcuni commenti scritti dai ragazzi dell’Istituto Sant’Orsola:
 
«Le nostre guide sono state brave a spiegare, a condurci sul sentiero senza farci perdere e hanno saputo rendere le spiegazioni molto facili e comprensibili.»
Sarah, II media
 
«Penso che questa sia stata una fantastica gita, istruttiva ma anche divertentissima; penso anche che sia stata utile sia per noi, di prima e seconda media, che per i ragazzi di terzo liceo.»
Gaia, II media
 
«Lungo il sentiero abbiamo visto molti tipi di piante come le betulle, la ginestra e lo spino santo, poi i ragazzi ci hanno spiegato le bombe e la cenere vulcanica; abbiamo scalato i conetti e abbiamo visto anche una piccola grotta. In questa gita mi sono divertita, ho fatto amicizia ma ho anche scoperto cose nuove che non conoscevo.»
Maria, II media
 
«La gita è stata bellissima, gli alunni del Galileo ci hanno insegnato molte cose e ci hanno anche fatto divertire. Il parco era stupefacente, così pieno di flora e fauna. Il depliant da loro realizzato era fantastico!»
MatteoT., I media
 
«Le nostre guide erano molto preparate ed anche simpatiche. Sono riusciti da soli a gestire ed illustrare il percorso a noi ragazzi: per questo li ammiro molto e li vedo molto bene come guide!»
Simone, I media
 
«Durante questa escursione ci siamo soffermati a vedere tante cose. Le betulle, i licheni, lo spino santo e le tracce dei roditori. Le guide erano moto preparate e sono riuscite ad esporre tutto in maniera chiara: grazie a loro questa esperienza è stata speciale e certamente mi piacerebbe rifarla!»
Matteo A., I media
 

 
Photo gallery
 
 
Copyright © 2014. Tutti i diritti riservati Fondazione Sant'Orsola - P. IVA: 04915500872 - Cod. Fisc. 93167970875 FB f Logo white 50
 Il presente sito web fa uso di cookies, anche di terze parti, per motivi di amministrazione delle proprie pagine e per migliorare l'esperienza di navigazione del visitatore.
Continuando a visitare il presente sito, chiudendo il banner, scorrendo sulla pagina e cliccando in qualsiasi suo elemento, l'utente acconsente all'uso dei cookies.
Per informazioni dettagliate sui cookies e sulle modalità per limitarli o negare il consenso si prega di visitare la pagina Cookie Policy