Cari ragazzi,
 
con il Mercato di Natale abbiamo raccolto 1150 euro. E' una goccia nel mare del bisogno, ma è la nostra (vostra) goccia ed è quello che importa.
Ciascuno di voi con il suo impegno durante i due giorni del Mercato, con il lavoro che ha prodotto gli oggetti che abbiamo messo in vendita, ha contribuito al successo e alla bellezza di questo momento.
Ma soprattutto ha contribuito a cambiare il suo cuore e la sua mente. A scuola studiamo le guerre passate e attuali, i fenomeni della povertà e dell'emigrazione, della discriminazione e della globalizzazione, ma per voi queste cose non sono più "fenomeni" da ripetere e su cui prendere, possibilmente, un bel voto, sono i volti e le storie che abbiamo conosciuto tra l'anno scorso e quest'anno. Voi, guidati dai vostri professori, non siete rimasti ad analizzare o a scandalizzarvi per l'ingiustizia e la diseguaglianza che ci sono nel mondo, semplicemente vi siete messi in moto per come potevate, ciascuno con una consapevolezza diversa dall'altro, ma mai passivi.
Abbiamo fatto la carità non donando il superfluo, ma donando il frutto del nostro lavoro per sostenere chi è in prima linea dove c'è bisogno. Questi sono segni che il cuore di ciascuno è fatto per il bene e la nostra soddisfazione è nella sua ricerca, con l'aiuto degli amici, dei genitori e dei professori.
 
Buon Natale a tutti!
La vostra Preside
mercatino 500X150
I pensieri dei nostri ragazzi:

Io ho partecipato al mercatino di Natale per raccogliere dei fondi da spedire inTerra Santa per aiutare i cristiani in Israele. 

Grazie al mercatino di Natale abbiamo raccolto i fondi per aiutare i cristiani perseguitati che vivono in Terra Santa.
Partecipare al mercatino è stato per me occasione di crescita, perché ho imparato ad offrire alle persone più bisognose di noi.

Quando mi hanno proposto di partecipare al mercatino di Natale ho accettato subito, perché pensavo che sarei stato con i miei amici.
Ma alla fine della giornata ho capito che questo mercatino mi ha aiutato a incontrare i miei amici e tanta altra gente che, come me, hanno lavorato sicuri che tutto era per una buona causa.

Questa esperienza al mercatino di Natale mi ha mostrato che ci si può divertire con i compagni, perché fare carità per altri è un gesto nobile che puoi vivere con le persone a cui vuoi bene anche divertendoti e provando nuove esperienze.

Grazie al mercatino di Natale ho capito che nel mondo ci sono persone molto più in difficoltà di noi.
Sono felice di aver contribuito a raccogliere fondi.

 
 IMG 20141205 105905IMG 20141205 110007
 
 
 
 
Copyright © 2014. Tutti i diritti riservati Fondazione Sant'Orsola - P. IVA: 04915500872 - Cod. Fisc. 93167970875 FB f Logo white 50
 Il presente sito web fa uso di cookies, anche di terze parti, per motivi di amministrazione delle proprie pagine e per migliorare l'esperienza di navigazione del visitatore.
Continuando a visitare il presente sito, chiudendo il banner, scorrendo sulla pagina e cliccando in qualsiasi suo elemento, l'utente acconsente all'uso dei cookies.
Per informazioni dettagliate sui cookies e sulle modalità per limitarli o negare il consenso si prega di visitare la pagina Cookie Policy