Alice et son univers imaginaire
I.C. Paolo Vasta
Catania
 
Spettacolo in francese
Riduzione e messa in scena: G. Calì, A. Longo, G. Marletta.
Gruppo teatro: D. Costarelli, A. Foti, M. Grasso, S. Greco, K. Parra, A. Scuderi, F. Spadaro, A. Spoto, A. Urso, I. Van Strate, M. Zagame
 
Alice et son univers imaginaire
 
Alice, una ragazzina di circa 12 anni, è affascinata dal computer e passa i pomeriggi a giocare e chattare. I suoi genitori non condividono questa sua quotidiana abitudine e pensano di proporre alla piccola di passare i pomeriggi in giardino.
Alice non è assolutamente d'accordo, ma i genitori sono determinati: non permetteranno più alla figlia di essere inghiottita dal mostro informatico.
Sconfitta, Alice accetta la decisione dei genitori e, messa in azione la fantasia, riesce a crearsi un mondo ricco di bizzarri personaggi che la divertono.
Il padre aveva ragione: il mondo dell'immaginazione deve trovare la sua linfa nella natura e non nella tecnologia.
 
 
 

 
Copyright © 2014. Tutti i diritti riservati Fondazione Sant'Orsola - P. IVA: 04915500872 - Cod. Fisc. 93167970875 FB f Logo white 50